Connettiti con Noi

Tronchetto di Natale alle castagne

tronchetto di Natale

DONNA GOURMET

Tronchetto di Natale alle castagne

Preparazione

  • Incidete le castagne con un coltellino e lessatele 10 minuti in acqua bollente. Sbucciatele e immergetele nel latte a leggero bollore; quindi lessatele 20 minuti. Scolate le castagne, privatele della pellicina che le riveste e passatele, ancora calde, allo schiacciapatate o al passaverdura, lasciando cadere il composto in una ciotola.
  • Nel frattempo, fondete 150 g di cioccolato fondente con il burro a bagnomaria. Incorporate il mix di cioccolato fuso al composto di castagne. Amalgamatevi la vaniglia, metà amaretti sbriciolati, 80 g di zucchero. A piacere, potete unire un bicchierino di rum.
  • In una ciotola, montate 200 ml di panna con lo zucchero a velo rimasto. Amalgamatevi il mascarpone, gli amaretti tritati finemente rimasti e le gocce di cioccolato.
  • Stendete il composto di castagne a rettangolo su un foglio di carta da forno, formando uno spessore di circa 1 cm. Spalmatevi il composto di panna e mascarpone, lasciando tutt’intorno un bordo libero.
  • Formate il rotolo, partendo dal lato più lungo, aiutandovi con la carta da forno. Trasferite il rotolo su un vassoio e lasciatelo riposare almeno 5 ore.
  • Portate a bollore la panna rimasta. Spegnete il fuoco. Unitevi il cioccolato fondente grattugiato rimasto, mescolando finché si sarà sciolto e amalgamato. Lasciate raffreddare la crema ganache in frigorifero circa mezz’ora; quindi montatela con la frusta.
  • Tagliate un’estremità del rotolo di castagne, in senso obliquo. Disponete il rotolo su un piatto da portata. Sistemate l’estremità a un lato del rotolo, per formare il ramo del tronchetto. Versate la crema ganache e cioccolato sulla superficie. Passatevi con i rebbi di una forchetta, per disegnare la “corteccia” del tronchetto. Potete decorare con confetti d’argento, granella di zucchero o zucchero a velo setacciato, ma anche riccioli di cioccolato o scaglie di cocco.

 

Pagine: 1 2 3

Continua a leggere
Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Altro in DONNA GOURMET

più ricercati

category

To Top